Prof.ssa Giuliana Vazza

DIRIGENTE SCOLASTICO

Le competenze e le funzioni del Dirigente Scolastico sono previste nell’art. 25 del D.Lgs. n.165/2001.

Il Dirigente Scolastico  ha la legale rappresentanza dell’istituzione scolastica ad ogni effetto di legge. E’ organo individuale, rappresenta l’unitarietà dell’istituzione medesima ed assume ogni responsabilità gestionale della stessa. Deve conseguire contrattualmente i seguenti obbiettivi:

  • Assicurare il funzionamento dell’istituzione assegnata secondo criteri di efficienza e efficacia;
  • Promuovere lo sviluppo dell’autonomia didattica, organizzativa, di ricerca e sperimentazione, in coerenza con il principio di autonomia;
  • Assicurare il pieno esercizio dei diritti costituzionalmente tutelati
  • Promuovere iniziative e interventi tesi a favorire il successo formativo
  • Assicurare il raccordo e l’interazione tra le componenti scolastiche
  • Promuovere la collaborazione tra le risorse culturali, professionali sociali ed economiche del territorio interagendo con gli EE.LL.

La Dirigente scolastica riceve, previo appuntamento, nei seguenti giorni ed orari:

ORARIO RICEVIMENTO DIRIGENTE SCOLASTICO
 LUNEDI'MARTEDI'MERCOLEDI'GIOVEDI'VENERDI'SABATO
PRESIDENZA (su appuntamento)12:00 - 14:00
Personale;
Alunni;
11:00 - 12:00
Personale;
Alunni;
12:00 - 14:00
Grnitori;
Esterni;
12:00 - 14:00
Personale;
Alunni;
11:00 - 12:00
Personale;
Alunni;
12:00 - 14:00
Grnitori;
Esterni;
12:00 - 14:00
Personale;
Alunni;
-
Gli alunni ed i docenti della Sede Aggregata Via due giugno di Fonte Nuova saranno ricevuti su appuntamento in orario pomeridiano.